Morgan a Campitello Matese

In frac con fiore rosso sale sul palco, prende il microfono e ricorda Francesco Alberoni a poche ore dalla sua morte. Inizio insolito, com’era forse da aspettarsi, da uno degli artisti più  poliedrici e imprevedibili del panorama musicale italiano. Morgan suona e canta a Campitello Matese, davanti ad un bel pubblico di giovani e meno giovani e famiglie con bambini. Soddisfatto di cantare in alta quota, a 1500 metri, “qui c’è  un’aria pura bellissima” ha raccontato ai giornalisti. Sul palco con lui Angelo Valori e Medit Orchestra feat, intrattengono e coinvolgono il pubblico per un’ora e mezza, nonostante la temperatura richiedesse doppia felpa e cappello. Livello altissimo della serata di Montagna  Molise. A seguire Dj set con Simone Sala (piano), Oreste Sbarra (drums), Gerry Figliola (sax) e Luciano Barletta (consolle dj). Una notte magica!